Myanmar 2011

Viaggio nell’Asia di una volta

Questo viaggio è stato compiuto nel lontano 2011, quando l’idea stessa di andare in Myanmar sembrava fuori luogo e un tantino di cattivo gusto, data la situazione politica del Paese. Allora, infatti, l’attuale presidente Aung San Suu Kyi aveva appena ritrovato la libertà dopo anni di segregazione.

Noi abbiamo deciso di intraprendere questo viaggio per ragioni di solidarietà politica o per chissà quale altro motivo umanitario. Niente affatto. Ci piaceva solo l’idea di visitare un lembo della lontana Asia che, eravamo sicuri, conservava ancora l’atmosfera di qualche secolo fa. E non siamo rimasti delusi, perché ci siamo trovati di fronte ad una società in rapido mutamento, piena di contraddizioni e di speranze, proiettata nel ventunesimo secolo pur avendo i piedi, e buona parte delle gambe, ancora nel medioevo.

 

donne del lago Inle

Le donne del lago Inle e i loro turbanti colorati

La vanità, si sa, non conosce né limiti né confini. Coinvolge entrambi i sessi, naturalmente, ma è innegabile che per
mercato sul lago Inle

Visita ad un mercato sul lago Inle

La nostra prima escursione sul lago Inle ha avuto un prologo davvero difficile. Fin dalla mattina, infatti, la giornata ha
i nuovi monaci

La grande festa per i nuovi monaci sul lago Inle

Riuscire a piazzare il proprio figlio in monastero per tutta la vita è il sogno di ogni famiglia birmana. E’
Diventare monaco in Myanmar

Diventare monaco in Myanmar: quando gli esami non finiscono mai…

Quasi tutte le famiglie birmane sognano un futuro da monaco per almeno uno dei propri figli. Avere un figlio votato
gatti saltanti

Il monastero dei gatti saltanti sul lago Inle

Il monastero Nga Phe Kyaung rappresenta una meta quasi obbligata nel cirucuto turistico del lago Inle. Si tratta infatti di
vivere in barca sul lago Inle

Vivere in barca sul lago Inle

Sul lago Inle quasi tutto si fa sull’acqua. La barca è il mezzo essenziale e viene utilizzata per le masioni
Pesca acrobatica sul lago Inle

Pesca acrobatica sul lago Inle: quando la necessità diventa spettacolo

Gli abitanti del lago Inle sono famosi in tutto il mondo per un sistema di pesca molto originale. Si tratta
Le case su palafitte del lago Inle

Le case su palafitte del lago Inle, ovvero il fascino dell’instabilità

Una delle caratteristiche più curiose del lago Inle è che una buona parte della sua popolazione vive in grandi case
coltivazioni galleggianti del lago Inle

Come l’uomo si adatta alla natura: le coltivazioni galleggianti del lago Inle

I numerosi mercati che circondano il lago Inle rappresentano la tappa obbligata di qualsiasi itinerario locale. Tuttavia, rimane ancora da
Arrivo al lago Inle

Arrivo al lago Inle: quando il maltempo trasfigura ogni cosa

L’ultima tappa importante del nostro viaggio in Myanmar era forse la più attesa. Il lago Inle, infatti, ci era stato
Birmani e cinesi

Birmani e cinesi: un rapporto antico e difficile

Uno dei fenomeni sociologici che mi ha sempre incuriosito, nei miei viaggi in Oriente, è il rapporto controverso, spesso difficile,
Le grotte di Pindaya

Le grotte di Pindaya

Le grotte di Pindaya sono l’ultima grande, estenuante prova intellettuale alla quale il turista occidentale laico deve sottostare. Meta obbligata
Piccola Toscana

Una “Piccola Toscana” al centro del Myanmar

La tappa di Kalow, in un viaggio in Myanmar che si rispetti, serve a ritemprare forze e spirito in vista
Kalow

La lunga e difficile strada per Kalow

Una delle zone paesagisticamente notevoli del Myanmar è quella che si estende a sud-est di Mandalay fino al lago Inle.
tre pitoni di Paleik

L’improbabile culto dei tre pitoni di Paleik

Una escursione divertente che si può fare agevolmente da Mandalay è la visita alla pagoda dei tre pitoni di Paleik.
artigianato birmano

L’artigianato birmano, fra tradizione, religione e business

Una passeggiata per le vie di Mandalay può offrire una istruttiva ed esauriente visione d’insieme dell’artigianato birmano. Non sarà difficile
monaci di Mandalay

Il pasto-cerimonia dei monaci di Mandalay

Il momento cloux della visita al monastero Mahagandayon è assistere al pasto dei monaci. Si tratta anch’essa, infatti, di una
La processione dei monaci

La processione dei monaci a Mandalay, tra spettacolo e devozione

Il momento cloux della visita al monastero Mahagandayon, quello che centinaia di turisti attendono come la manna dal cielo, è
monastero di Mahagandayon

Una visita al monastero di Mahagandayon

Che il Myanmar sia una terra di monaci è un dato di fatto che ho ho avuto modo di appurare
Budda ricoperto d'oro

Il Budda ricoperto d’oro del Mahamuni Paya

Il luogo che più di altri testimonia l’enorme devozione religiosa dei birmani – e al contempo le vette di assurdità
Kyat birmano

Il Kyat birmano: quando la carta vale più del denaro

E’ difficile trovare un posto in cui il denaro sia più in cattive condizioni del Myanmar. La valuta locale, il
frutta tropicale

Mangiare frutta tropicale, ecco quale scegliere

Che si tratti di Myanmar, Cina, Malesia, Indonesia o qualsiasi altro luogo di quell’area non importa: la frutta tropicale è
Templi e monasteri di Mandalay

Templi e monasteri di Mandalay: quali visitare assolutamente

Mandalay è considerata la città con la maggior percentuale di monaci e monache di tutta la Birmania se non addirittura
stupa di Mingun

Lo stupa di Mingun, monumento incompiuto alla follia umana

Lo stupa di Mingun è una escursione che qualsiasi tour operator locale inserisce sempre durante il soggiorno a Mandalay. Si
ponte di teak

Il ponte di teak più lungo al mondo

Il Myanmar tutto è più grande, più bello, più ricco, più esteso che nel resto del mondo. Non so da
disciplina birmana

Una lezione di disciplina birmana

Poco prima di giungere a Mandalay, la nostra guida Sonny ha ritenuto opportuno fare una sosta presso un monastero di
I birmani e il riso

I birmani e il riso, una vita in completa simbiosi

Il riso non è soltanto l’alimento principale di quasi tutta l’Asia. E’ anche una abitudine di vita, un modo di
venditrice di thanaka

La Thanaka, cosmetico naturale birmano

Il primo e più sconcertante impatto con la cultura birmana risiede nella scoperta che tutti i volti su cui si
muoversi a Bagan

Come muoversi a Bagan (se non piove)

L’area di Bagan è talmente vasta che il primo problema da affrontare è come percorrere le distanze al suo interno.
scorpione nero birmano

Cronaca della morte di un povero scorpione nero birmano

Racconto brevemente del nostro incontro ravvicinato con uno scorpione a Bagan. Lo faccio perché è il pretesto ideale, a mio
Scalare i templi di Bagan

Scalare i templi di Bagan, ma con rispetto e prudenza

Un aspetto da tener in debito conto, quando si visitano i templi di Bagan, è che si tratta sempre e
I templi di Bagan

I templi di Bagan, fra un acquazzone e l’altro

Il nostro soggiorno a Bagan è stato contrassegnato da un paradosso. Pur avendo raggiunto una delle zone ufficialmente più aride
Nubifragio a Bagan

Nubifragio a Bagan

Raramente il clima ci è stato amico. La ragione è ovvia: prendiamo le nostre ferie in estate; l’estate in Oriente
Naypyidaw, la capitale disabitata del Myanmar

Naypyidaw, la capitale disabitata del Myanmar

La follia dei potenti a volte non ha limiti. Specie quando si tratta di imporre simboli che hanno lo scopo
Zucchero frutta e gomma

Zucchero frutta e gomma, l’agricoltura di sussistenza birmana

La lunga strada che ci ha condotto a Bagan, oltre a panorami meravigliosi, ci ha offerto anche l’occasione di dare
salita mancata al monte popa

Scalata mancata al Monte Popa

La salita al Monte Popa era una delle tappe cruciali dell’interno viaggio. Non so perché ci tenessi tanto, in sede
mangiare per strada in Myanmar

Mangiare per strada in Myanmar

Mangiare per strada in Myanmar è una esperienza che è bene affrontare preparati. Non si tratta di assaggiare qualcosa di
La campagna birmana vista dalla strada

La campagna birmana vista dalla strada

La prima tratta del nostro viaggio verso il nord prevedeva l’attraversamento della vasta pianura centrale. Questa area è caratterizzata da
Una discesa pericolosa a Kyaiktiyo

Notte di pioggia a Kyaiktiyo

La notte passata alla Kyaiktiyo Pagoda (la Roccia d’Oro) sta ancora nell’hit-parade dei miei ricordi più terrorizzanti. Ecco come è
la roccia d'oro

La Roccia d’Oro, ovvero il fascino della precarietà

Ci sono monumenti che entrano nel mito per ragioni che nulla hanno a che fare con le caratteristiche, l’aspetto, la
una passeggiata a yangon

Una passeggiata a Yangon

Se il tempo è clemente, consiglio vivamente di fare una passeggiata a Yangon. Non perché è una città in cui
fare la storia

Fare la storia, secondo gli egiziani

Questo episodio non ha nulla a che fare con le tematiche trattate in un blog di viaggi. Si tratta semplicemente
Pagoda Shwedagon

Pagoda Shwedagon, prima meraviglia birmana

Yangon non sarebbe la meta turistica che è senza la Shwedagon Pagoda, una dei complessi templari più belli di tutta
dollari a yangon

I dollari non sono tutti uguali a Yangon

L’unica certezza dei soldi è che, dovunque vai, saranno sempre accettati. E se parliamo di valuta pregiata, come i dollari
arrivare a yangon

Come arrivare a Yangon, via Thailandia

Il primo aspetto da considerare, al momento di organizzare un viaggio in Myanmar, è come arrivare a Yangon. Ho verificato
guida di viaggio affidabile per il Myanmar

Scegliere una guida di viaggio affidabile per il Myanmar

Decisa la meta, acquistato il biglietto aereo per Bangkok, non ci restava che scegliere una guida di viaggio affidabile per
andare in myanmar

Andare in Myanmar? Perché no!

Andare in Myanmar, nel 2011, non era proprio un viaggio come gli altri. I cataloghi di viaggio la consideravano a
myanmar in auto

Myanmar in auto, un viaggio di 12 giorni con guida in italiano

Il Myanmar è una di quelle mete che mette in crisi qualsiasi viaggiatore che si reputi indipendente. Non è un