Informazioni varie

Il redditizio commercio di capelli umani in Myanmar

parrucche di capelli umani

Nel corso di una sosta tra una tappa e l’altra, Sonny ci ha accompagnato a visitare una fabbrica di parrucche per donne. Sulle prime ci siamo sorpresi, perché non capivamo il motivo di tale scelta, a parte il bisogno di sgranchirci le gambe e mangiare un boccone. Al contrario, la nostra sagace guida ci stava

Ritorno a Yangon con qualche imprevisto…

Ritorno a Yangon

Dopo la scorpacciata di templi, mercati, coltivazioni galleggianti, case su palafitte, barche di tutti i tipi, anche per noi è arrivato il momento di lasciare il lago Inle. E con esso ci è toccato dire addio alla nostra vacanza in Myanmar. Il programma messo a punto da Sonny prevedeva di ricongiungerci, dopo 4 giorni di

Birmani e cinesi: un rapporto antico e difficile

Birmani e cinesi

Uno dei fenomeni sociologici che mi ha sempre incuriosito, nei miei viaggi in Oriente, è il rapporto controverso, spesso difficile, tra i locali e la comunità cinese. I cinesi, si sa, sono dappertutto. Ogni città ha la sua Chinatown, più o meno estesa, che spesso rappresenta il fulcro portante di qualsiasi attività commerciale. La comunità

Il Kyat birmano: quando la carta vale più del denaro

Kyat birmano

E’ difficile trovare un posto in cui il denaro sia più in cattive condizioni del Myanmar. La valuta locale, il Kyat, è una delle monete più malridotte della terra, e la foto che ho postato ne dà ampia testimonianza. Nel 2011 circolava in diversi tagli di bancanote, quasi tutte di piccola entità, che però avevano

Mangiare frutta tropicale, ecco quale scegliere

frutta tropicale

Che si tratti di Myanmar, Cina, Malesia, Indonesia o qualsiasi altro luogo di quell’area non importa: la frutta tropicale è il cibo universalmente più apprezzato e ricercato da tutti i turisti. Più delle zuppe o degli spiedini. Il motivo? Perché una volta che l’hai assaggiata non puoi farne più a meno. E non è solo

I birmani e il riso, una vita in completa simbiosi

I birmani e il riso

Il riso non è soltanto l’alimento principale di quasi tutta l’Asia. E’ anche una abitudine di vita, un modo di identificarsi con la propria terra, le sue tradizioni, la sua cultura. Ciò è tanto più evidente in Myanmar, dove in molte zone la sinbiosi tra i birmani e il riso è pressoché totale. Il nostro

La Thanaka, cosmetico naturale birmano

venditrice di thanaka

Il primo e più sconcertante impatto con la cultura birmana risiede nella scoperta che tutti i volti su cui si volge lo sguardo appaiono macchiati, butterati, impastricciati. Sembra quasi di trovarsi al cospetto di una epidemia generalizzata che colpisce la pelle. In breve la realtà viene a galla: sole, acne o funghi misteriosi non c’entrano

Zucchero frutta e gomma, l’agricoltura di sussistenza birmana

Zucchero frutta e gomma

La lunga strada che ci ha condotto a Bagan, oltre a panorami meravigliosi, ci ha offerto anche l’occasione di dare un’occhiata a come i birmani vivono quotidianamente. Non c’era molto da indagare, a dire il vero, visto che per centinaia di chilometri l’unico scenario visibile, ripetuto fino alla noia, erano campi di riso e poco

Mangiare per strada in Myanmar

mangiare per strada in Myanmar

Mangiare per strada in Myanmar è una esperienza che è bene affrontare preparati. Non si tratta di assaggiare qualcosa di evidentemente orripilante o visibilmente stomachevole. Niente che l’uomo abbia deciso di mettere sotto i denti è disgustoso, posso assicurarlo con cognizione di causa. Qui il vero scoglio da superare è capire come si mangia in

La struggente bellezza della campagna birmana vista dalla strada

La campagna birmana vista dalla strada

La prima tratta del nostro viaggio verso il nord prevedeva l’attraversamento della vasta pianura centrale. Questa area è caratterizzata da una zona agricola piuttosto rigogliosa, unica per i colori, l’atmosfera e la varietà delle colture. E’ un mondo che sembra rimasto ancorato ad un passato bucolico, mitologico, in cui il tempo è scandito dai monsoni