Miyajima

I famosi okonomiyaki di Miyajima e non solo

okonomiyaki di Miyajima

C’è una occupazione da svolgere obbligatoriamente a Miyajima. Che non riguarda attività quali ammirare le bellezze paesagistiche locali, o girare per il famoso monastero semi-sommerso, o dar da mangiare ai cervi locali. Tutto questo è importante, è indiscutibile, ma ritengo che la maggioranza dei turisti – soprattutto giapponesi – vengono qui per uno scopo molto

Le statue di pietra con lo zuccotto di Miyajima

statue di pietra con lo zuccotto

La gita a Miyajima si compone di tre momenti fondamentali: la visita al santuario, la passeggiata per le vie del villaggio (con relativo pasto) e la salita ai vari monasteri che si trovano sulla collina boscosa. Sono tre momenti che è bene sapersi scaglionare nel corso della giornata perché i tempi possono dilatarsi considerevolmente mentre

Il Santuario Itsukushima e il suo Torii rosso

Santuario Itsukushima

Miyajima è la classica meta di un giorno da Hiroshima. E’ una isoletta che sorge poco distante dalla costa, raggiungibile facilmente tramite un regolare servizio di traghetti. Migliaia di turisti e di giapponesi la visitano per quella che è la sua principale attrazione: il santuario Itsukushima e il suo gigantesco Torii rosso che sorge in