Informazioni varie

Notizie, descrizioni, curiosità sulle abitudini di vita, la cucina, i trasporti, il clima e tutto ciò che non riguarda direttamente le tappe di viaggio.

Il Japan Rail Pass, istruzioni per l’uso

Japan Rail Pass

Come si acquista, si riceve e poi si utilizza il Japan Rail Pass? Sono queste le tre fasi cruciali per far iniziare nel migliore dei modi un viaggio in Giappone. Sapere come muoversi in anticipo, cosa fare, dove andare, a chi rivolgersi, significa risparmiare un mucchio di tempo prezioso che può essere destinato invece a

L’eterno conflitto cino-giapponese: shabu shabu contro huo guo

shabu shabu contro huo guo

Fra Cina e Giappone in passato non è mai corso proprio buon sangue. Fiere contrapposizioni, aperti conflitti, invasioni, rivoluzioni, guerra fredda… I due paesi sembrano aver sperimentato tutti i gradi dell’inimicizia possibili nel corso degli ultimi 3 secoli. Oggi invece è diverso: smaltiti gli ultimi risentimenti, rimesse nel cassetto ripicche e rivendicazioni varie, i rapporti

Diavolerie tecnologiche giapponesi: la lavatrice a gettone

lavatrice a gettone

Prima o poi dovremo affrontarla tutti. E’ la lavatrice a gettone, oggetto tecnologico per eccellenza onnipresente in qualsiasi albergo, ryokan, pensioncina o semplice stamberga. Ed è una delle attività commerciali più diffuse, dopo i ristoranti, in tutto il paese. Perché a quanto pare o ai giapponesi piace poco lavarsi i panni da soli, oppure –

L’ineffabile armonia del giardino giapponese

tipico giardino giapponese

Il giardino giapponese, in qualsiasi sua espressione, è una esperienza che nessun turista dovrebbe farsi sfuggire. E’ l’ennesima sfaccettatura di una cultura che riesce a ricavare il bello e l’armonia anche dai sassi o dalle piante più insulse. Tralasciare questo aspetto, per un viaggiatore, equivale a compiere un sacrilegio, lo posso assicurare. Da quanto abbiamo

Il tavolino basso, estrema tortura giapponese

Il tavolino basso, estrema tortura giapponese

Cosa non farebbe un turista medio (come me) per amore dell’avventura?… Tutto e di più, se possibile, perché la regola in viaggio è la seguente: se ti capita qualcosa di indimenticabile, di bizzarro, di estremamente improbabile, allora è il momento di farla, senza pensarci due volte, chiudendo gli occhi e sperando che dopo non ti

La religiosità dei giapponesi

la religiosità dei giapponesi

Una cosa che è facile osservare presso i templi, i monasteri o in genere i luoghi di culto, è come i giapponesi esprimono la propria religiosità. Lo fanno non solo davanti ad altari facilmente riconoscibili anche da noi occidentali, ma anche in presenza di alberi, statuette appena abbozzate, cespugli, o più spesso lastroni di pietra

Viaggiare in piedi su un treno giapponese? E’ più facile che in Italia…

Viaggiare in piedi su un treno giapponese? E' più facile che in Italia...

Ci sono situazioni che sembra impossibile possano verificarsi, specie se i nostri pregiudizi la fanno da padrone. Le nostre convinzioni, avvalorate da quelle degli altri, a volte di intere comunità, diventano Vangelo, si radicano dentro i nostri pensieri, sicché, quando avviene l’impensabile, ecco che si sgretolano clamorosamente, lasciandoci frastornati, vuoti e delusi. Un esempio concreto?

Viaggiare con lo shinkansen senza sbagliare

Viaggiare con lo shinkansen senza sbagliare

Il bestione della foto è il famoso “treno proiettile”, il vanto e la gloria delle linee veloci giapponesi (shinkansen), qui ritratto al suo arrivo alla stazione shin di Kobe. Per essere più precisi, si tratta del “Nozomi”, ovvero la generazione evoluta della famiglia: è più veloce, più lungo, effettua meno fermate… purtroppo, è proprio quello

In Giappone l’abito fa l’impiegato

l'abito fa l'impiegato

In Giappone abbiamo avuto più volte l’occasione di notare un fenomeno piuttosto curioso: il modo di vestire degli impiegati (o presunti tali), in prevalenza di genere maschile. Sembra infatti che viga una rigida etichetta sul modo di abbigliarsi quando si va al lavoro, una regola non scritta, naturalmente, ma che vincola tutti, giovani e anziani,

L’arte dell’inchino: rito, convenzione o tic nervoso?

L'arte dell'inchino

Chiunque sia stato in Giappone non può aver fatto a meno di notare – e di apprezzare – l’estrema cordialità dei suoi abitanti. Si tratta di una forma di gentilezza molto particolare, per certi versi estrema, ritualizzata, legata a situazioni dettagliatamente preordinate, che spesso scade nella più rigida convenzione. Non sto dicendo che i giapponesi