trekking nella giungla

Il mio unico, breve, faticoso trekking nella giungla

Lo confesso: pur avendo viaggiato molto nelle aree tropicali, solo una volta ho avuto il coraggio di misurarmi con un trekking nella giungla. E’ stata l’esperienza più faticosa, avventurosa e allo stesso tempo comica e divertente che abbia mai provato. Ma mi è bastata, devo ammettere, e non ho ritenuto più il caso di ripeterla. Mai più. Ma oggi, dopo tanti anni, non posso fare a meno di ricordarla con un velo di nostalgia e rimpianto.

Il mio primo (e unico) trekking nella giungla risale quindi al lontano 2005. E si è svolto, come è facile immaginare, nel luogo forse più adatto per questo genere di avventure, specie per i neofiti: la Thailandia e per la precisione, i dintorni di Chiang Mai. Un trekking a lungo immaginato, sognato, temuto, rimandato e alla fine scelto – come racconto in questo post – perché non restava quasi altro da fare.

Questo è il resoconto – per quanto possibile dettagliato – di quella avventura. Le foto sono state scattate allora con una vecchia Olympus ed erano, originariamente, diapositive. Le ho digitalizzate come meglio ho potuto, e sono cosciente che il risultato non è all’altezza della fotografia di viaggio professionale… Ma per me rimangono una testimonianza unica e preziosa di un momento così importante della mia vita.

Continua a leggere…

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *