Tag: Città

Come arrivare a Kuching, capitale del Borneo malese

Come arrivare a Kuching

Per il mio primo (ed unico) viaggio in Borneo ho optato per la porzione dell’isola che appartiene alla Malesia. Ho gia spiegato in quest post il perché. Era quindi naturale accedere al Borneo malese tramite Kuching, la sua capitale. Una città che merita almeno 2 notti per essere vissuta appieno. Tale destinazione, peraltro, è innegabilmente

La fitta e opprimente nebbia di Xian nel 2010

Xian

Xian è una meta obbligata all’interno di quello che potremmo definire il “tour classico” della Cina. Si tratta di una città importante, con un grande passato e un ancora più luminoso futuro (industriale). Tuttavia, malgrado parecchie attrazioni interessanti, è universalmente conosciuta sopratutto per essere il luogo in cui è stato scoperto il sito archeologico più

La severa bellezza del panorama urbano di Nanchang

Nanchang

Nessuna città è davvero brutta. Ci sono zone che potrebbero piacere di meno, certo, ma non credo che l’urbanistica di una città possa rientrare nelle categorie del bello e del brutto. Con una eccezione, però: le città cinesi. O meglio, le città cinesi di qualche anno fa. Mi riferisco a quegli enormi conglomerati urbani composti

L’antico quartiere copto del Cairo

quartiere copto

Racchiuso all’interno della fortezza “di Babilonia”, il quartiere copto è di fatto il nucleo cittadino più antico del Cairo. E’ la vivida testimonianza di un periodo storico, i primi 4 secoli dopo Cristo, in cui l’Egitto divenne la vera capitale della nuova religione monoteista. Rimane l’ultimo baluardo della cristianità in Egitto, essendo sopravvissuto, praticamente indenne,

Malioboro Street, l’arteria vitale di Yogyakarta

Malioboro street

Malioboro street è la via principale di Yogyakarta. Da sempre quindi è il luogo più trafficato e frequentato della città. Quasi tutti gli alberghi sorgono qui, o comunque nelle sue vicinanze. Locali, ristoranti e warung contendono lo spazio ad attività commerciali di ogni tipo: dai negozi di batik ai supermercati, dalle innumerevoli bancarelle di vestiti

L’albergo al Cairo, una scelta strategica

albergo al Cairo

Prima di parlare di quale albergo scegliere per muoversi in una città mostruosamente caotica come il Cairo, racconto brevemente la mia prima disavventura egiziana. Avvenuta, guarda caso, proprio a causa di un albergo prenotato dall’Italia. Un episodio che avrebbe senz’altro potuto influenzare negativamente il proseguo del viaggio ma che si è risolto, in fin dei

Quanti giorni restare a Pechino e cosa vedere (per non avere rimpianti)

Quanti giorni restare a Pechino

Pechino è una metropoli immensa e ricchissima di attrazioni: due elementi in grado di mettere in crisi anche il più dettagliato programma di viaggio.  Come riuscire a vedere tutto nel poco tempo a disposizione? E quanti giorni destinare alla sola visita della capitale, magari togliendo tempo e risorse alle altre destinazioni cinesi? E’ un bel

Le Petronas Towers, il simbolo indiscusso di KL

Petronas Towers

Esistono monumenti che per varie ragioni finiscono per divenire il simbolo delle città in cui sono stati eretti. Pensiamo al Colosseo a Roma, La Torre Eiffel a Parigi o Santa Sofia a Istanbul. Per Kuala Lumpur, capitale della Malesia, tale simbolo è indubbiamente rappresentato dalle sue celebri torri gemelle, le Petronas Towers, che svettano tra

Ritorno a Bangkok, l’emozione di sentirsi (quasi) a casa

Ritorno a Bangkok

Bangkok è probabilmente la capitale in cui ho soggiornato di più, dopo Roma. Non è uno scherzo. Con il viaggio del 2019, ho raggiunto le 5 visite in un arco di tempo di appena 14 anni. Considerata quasi sempre un semplice scalo, la grande metropoli thailandese è divenuta, con il tempo, un luogo facilmente accessibile,

A zonzo per Akihabara, tra pachinko, tecnologia e fumetti manga

Akihabara

Le grandi città come Tokyo meritano senz’altro di essere visitate seguendo un punto di vista inconsueto. Quello del bighellone, del vagabondo, del senza fissa dimora. Di chi, in parole povere, non ha alcuna meta e molto tempo da perdere. Solo così è possibile apprezzare i luoghi che si visitano senza dover sottostare all’assillo degli orari,