Egitto fai da te

egitto 2012

Viaggio in Egitto, dopo la rivoluzione (10 giugno- 25 giugno 2012)

Il mercato di Khan el-Khalili, il più grande suq del Cairo

mercato di Khan el-Khalili

Una visita al Cairo sarebbe monca senza recarsi, almeno una volta, nel grande bazar della città, il famoso e antichissimo mercato di Khan el-Khalili. Edificato nel 1382 e più volte distrutto e ricostruito, rimane ancora oggi il cuore commerciale pulsante della città. Dopo il Grand Bazar di Istanbul, è il più esteso suq del Medio

La moschea di al-Azhar, cuore pulsante dell’islam moderato

moschea di al-Azhar

C’è qualcosa del Cairo che i turisti considerano poco interessante, o comunque fuori dalla portata della loro comprensione. Alludo al Cairo islamico, ovvero l’elemento più autenticamente e genuinamente egiziano – a mio parere – di questo paese. La visita del Cairo, pertanto, si riduce alla piana di Giza (Piramidi), il museo egizio e, se si

L’antico quartiere copto del Cairo

quartiere copto

Racchiuso all’interno della fortezza “di Babilonia”, il quartiere copto è di fatto il nucleo cittadino più antico del Cairo. E’ la vivida testimonianza di un periodo storico, i primi 4 secoli dopo Cristo, in cui l’Egitto divenne la vera capitale della nuova religione monoteista. Rimane l’ultimo baluardo della cristianità in Egitto, essendo sopravvissuto, praticamente indenne,

La linea metro del Cairo e i suoi famigerati vagoni intermedi

metro del Cairo

Il Cairo è una megalopoli impressionante. Come un buco nero, nel corso degli ultimi decenni ha attirato a sé e assorbito milioni di egiziani dalle campagne circostanti, estendendosi rapidamente e ingoiando i territori limitrofi. Di conseguenza, sono aumentati esponenzialmente tutti i problemi che assillano le grandi città, in primo luogo il traffico. La prima impressione

L’albergo al Cairo, una scelta strategica

albergo al Cairo

Prima di parlare di quale albergo scegliere per muoversi in una città mostruosamente caotica come il Cairo, racconto brevemente la mia prima disavventura egiziana. Avvenuta, guarda caso, proprio a causa di un albergo prenotato dall’Italia. Un episodio che avrebbe senz’altro potuto influenzare negativamente il proseguo del viaggio ma che si è risolto, in fin dei

Crociera sul Nilo sì o no? Le ragioni di una scelta obbligata

Crociera sul Nilo

Qual è il modo migliore per visitare l’Egitto? O meglio, quale mezzo scegliere per muoversi lungo il corso del Nilo, considerando che il 99% delle meraviglie archeologiche si trova lungo le sue sponde? La risposta è scontata: una crociera! Quindi non esiste altro modo? Possibile che in Egitto non si possa organizzare un itinerario decente

Itinerario ideale di un viaggio in Egitto

itinerario viaggio Egitto

Quale itinerario scegliere per un viaggio in Egitto? Niente di più facile. Non c’è paese al mondo che offra un percorso altrettanto scontato. Basta dare un’occhiata alle riviste di viaggio o ai depliant turistici: le tappe sono praticamente sempre le stesse, non c’è verso di scovare qualche deviazione fuori programma o new entry dell’ultima ora.

Come organizzare un viaggio fai da te in Egitto appena dopo una rivoluzione

viaggio fai da te in Egitto

Nel corso degli anni mi sono avvicinato e allontanato da un viaggio in Egitto in varie occasioni. Lo sognavo, lo immaginavo, giungevo al punto perfino di costruirlo idealmente nella testa. Nondimeno, non trovavo mai il coraggio di compiere il passo cruciale – e decisivo – per rendere quel viaggio effettivo: acquistare il volo aereo per

Andare in Egitto, cronaca di una ossessione decennale

andare in Egitto

Non puoi ritenerti un viaggiatore serio, con la V maiuscola, se non decidi di visitare l’Egitto. Puoi recarti ovunque, anche in capo al mondo, ma se lasci fuori l’Egitto – e lo fai intenzionalmente, in nome di motivazioni extra-turistiche – allora resterai per sempre un viaggiatore metaforicamente azzoppato. L’Egitto non è una destinazione di viaggio