Vietnam 2019

vietnam 2019

Viaggio in Vietnam, con deviazione in Thailandia (10 – 27 agosto 2019)

Sung Sot, le grotte “della sorpresa”

Sung Sot

Le grotte di Sung Sot si trovano sull’isola di Bo Hon, vicino a molte altre famose attrazioni come l’isola di Ti Top,  di cui ho già parlato in questo post. E’ probabilmente il centro ideale di tutti gli itinerari turistici che riguardano la Baia di Ha Long. Uno di quei luoghi che pensi non valga

Crociere ad Ha Long: cosa fare tra una visita e l’altra

Crociere ad Ha Long

Malgrado le numerose attività che impegnano gran parte della giornata, durante le crociere i periodi di stanca sono piuttosto frequenti. Sono momenti per così dire “fisiologici”, dedicati allo svolgimento di operazioni necessarie e imprescindibili. La navigazione da un punto ad un altro dell’itinerario è uno di questi momenti. Le ore dedicate al riposo notturno sono

Ti Top Island, il panorama più celebre della baia di Ha Long

Ti Top Island

Situata appena 14 chilometri al largo della costa, Ti Top Island è la meta regina della baia di Ha Long. Di conseguenza, è il luogo più affollato dell’intero Vietnam. Sottoposto a una invasione giornaliera che non ha mai tregua, essendo alimentata da un flusso pressoché continuo di turisti provenienti da mezzo mondo. Il motivo è

Kayaking nella baia di Ha Long: ne vale la pena?

kayaking nella baia di ha long

La prima giornata di crociera nella Baia di Ha Long prevede quasi sempre una tappa dedicata al puro svago. Sulla carta si tratta di raggiungere un angolo piuttosto pittoresco di mare e dedicarsi ad una divertente pagaiata in kayak. In realtà la sosta risponde ad una esigenza più veniale: costringere il povero turista a visitare

La caotica (ma solo in apparenza) circolazione navale della baia di Ha Long

circolazione navale Ha Long

La crociera nella baia di Ha Long è l’evento forse più importante e coinvolgente di un viaggio in Vietnam. Questa celebre baia, infatti, rappresenta uno dei luoghi più affascinanti del paese, e assorbe gran parte dei budget di viaggio dei turisti. I quali, probabilmente, immaginano la baia come una specie di luogo incantato, arcaico, dominato

Due giorni in crociera nella baia di Ha Long

Due giorni in crociera

Le crociere, si sa, sono un modo semplice, comodo e relativamente poco costoso di viaggiare. Non occorre pensare a nulla, a parte la scelta della destinazione e le rate del pagamento (ove siano comprese). Tutto è organizzato fin nei minimi dettagli, dall’inizio alla fine, dalla colazione del mattino all’escursione pomeridiana; dalla lezione di yoga allo

Gli ingorghi del porto di Ha Long

porto di Ha Long

Sembra quasi che i vietnamiti abbiamo una passione viscerale e sconsiderata per gli ingorghi. Ne sono irresistibilmente attratti, amano starci dentro con tutti i mezzi a disposizione, che siano su ruote o meno non importa. E il modo in cui riescono comunque a barcamenarsi, senza mai spazientirsi o entrare in collisione, è quantomeno fantastico. Tale

L’industria delle perle di Ha Long, antica tradizione o trappola per turisti?

perle di Ha Long

Una crociera per la Baia di Ha Long è un business che coinvolge parecchi soggetti economici. Un meccanismo perfetto che consente a molti operatori di ottenere una parte del bottino pur non avendo nulla a che vedere con le escursioni vere e proprie. Molte attività tradizionali, a ben vedere, senza le crociere sarebbero rimaste nei

Il controverso culto della Lady Buddha in Vietnam

Lady Buddha

Visitando templi e monasteri in Vietnam non passerà inosservata una pratica religiosa per certi versi stravagante. Sto parlando di quello che viene definito, in termini occidentali, il culto della “Lady Buddha”: una divinità femminile rappresentata sempre in atteggiamenti tipicamente buddisti. La religione, si sa, è una disciplina complessa che tende (volutamente) ad oltrepassare i limiti

Mangiare ad Hanoi, qualche informazione su locali e ristoranti

Mangiare ad Hanoi

La vita notturna di Hanoi gira tutta intorno al cibo. Sì, esistono discoteche, pub e altri luoghi dove l’occupazione principale non è mangiare, è vero; ma posso garantire che i ristoranti e i locali predisposti alla vendita di alimenti sono quelli che attirano, direi quasi irresistibilmente, la maggior parte della gente, turisti compresi. Fino a