Voli internazionali

Voli internazionali, la IATA pubblica una mappa interattiva

L’International Air Transport Association (IATA) ha sviluppato una mappa interattiva del mondo per fornire ai viaggiatori le ultime normative di ingresso Covid-19 paese per paese. La mappa si basa sul database Timatic della IATA che contiene informazioni complete sulla documentazione richiesta per i viaggi internazionali. Timatic aggiorna i dati con regolarità, fino a 200 volte al giorno, e in questo modo riesce a fornire informazioni particolarmente precise sulle restrizioni di viaggio specifiche per l’attuale pandemia.

In un recente sondaggio commissionato dalla IATA sulle preoccupazioni delle persone in merito ai viaggi aerei post-crisi, oltre l’80% dei viaggiatori ha dichiarato di essere preoccupato sia per le potenziali restrizioni di quarantena quanto per il pericolo di infettasi durante il viaggio. Viste quindi le incertezze e il rapido cambiamento delle restrizioni sanitarie da un paese all’altro durante la pandemia, questa nuova iniziativa potrebbe essere molto utile per pianificare i propri viaggi nell’immediato futuro.

Una prima visione d’insieme della mappa evidenzia che, laddove non esista un sistema di protezione sanitaria all’altezza della situazione, la scelta obbligata è la restrizione totale al movimento aereo e turistico. I paesi in blu, infatti, sono quelli meno attrezzati, in quanto a sistema sanitario locale, per affrontare una crisi pandemica come quella che abbiamo vissuto. Laggiù, quindi, non si entra e sarà così chissà per quanto tempo ancora.  Una buona parte di nazioni che possiedono un welfare appena appena decente, invece, stanno gradualmente aprendo le frontiere anche ai voli internazionali (aree in azzurro). Tra questi c’è anche l’Italia e la quasi totalità dell’Europa. Due soli paesi, allo stato attuale, non applicano alcuna restrizione: il Messico e la Turchia. Ma qui non si capisce se possiedono il sistema sanitario più efficiente del mondo o semplicemente se ne fregano…

Ma come funziona questa mappa? E’ semplicissimo. Basta cliccare su un qualsiasi paese e apparirà una scheda piuttosto sintetica che riporta tutte le informazioni disponibili, aggiornate, sulla situazione Covid-19 del paese stesso.

Sullo stesso argomento...

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *