Laos e nuvole


Laos breve ma intenso
17 – 26 giugno 2013

La meta che non ti aspetti. Potrei condensare così, in poche parole, un viaggio che è stato pensato inizialmente come alibi per tornare in Thailandia. In partenza, infatti, l’idea era di andare a mare a Pukhet, o dintorni. Però ci è parso subito riduttivo compiere un viaggio così lungo per andare a fare il bagno. Dovevamo trovare il pretesto perfetto. E l’abbiamo trovato nel Laos.

Questo misconosciuto paese si è offerto quasi spontaneamente – grazie alla vicinanza e alle tariffe aeree più che abbordabili – a rivestire tale compito. Possiede infatti una natura spettacolare, testimonianze storiche notevoli, una vivace cultura religiosa. Che potevamo desiderare di meglio? Magari che piovesse un po’ meno…

Articoli